Archivio

La rivoluzione delle barbe

Riceviamo una segnalazione dal blog  http://labarbeitaly.noblogs.org , un gruppo  femminista “d’azione” che si ispira al gruppo francese   La Barbe.

Siamo un gruppo di donne sparse in tutta Italia, vorremmo attenerci il più possibile al loro stile ed ai loro obiettivi, abbiamo quindi tradotto la loro presentazione e creato un articolo fruibile a tutte, di seguito un estratto dell’articolo che descrive le azioni del gruppo francese che presto saranno emulate anche dal nostrogruppo italiano:

La Barbe ispira agli scritti di Christine Delphy (una femminista francese tuttora vivente) , della Wittig, ai movimenti come MLF, Lesbian Avengers, Billionaires for Bush, Act Up, la loro copertura mediatica è totale e costante grazie ad un’organizzazione efficiente e responsabilizzante di ogni singola partecipante che si alterna alla successiva.

La Barbe agisce nei luoghi di potere e di dominio separatista maschile, come per esempio i Consigli di amministrazione di grandi aziende, le conferenze a tematica femminile gestiti in larga parte da uomini che portano la loro non-esperienza diretta come scienza infusa, le presentazione di libri di personaggi non molto avvezzi al femminismo ed ai diritti delle donne, ed anche in tutti quei luoghi mediatici come tv, radio, eventi sportivi ed altro.

Con i loro grandi baffi e lunghe barbe passano da spettatrici fintamente passive ad attiviste avanguardiste, che con abile scatto si posizionano in piedi dietro a questi uomini imbellettati e pieni delle loro verità, dando un colpo d’occhio alla sala ed ai media sulla mancanza di presenza femminile, ridicolizzando inoltre il loro potere assoluto ed escludente, i loro simboli di potere ed i loro significati.

Lascia un comento

 

 

 

Puoi usare questi tag

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>